Logo del Centro del seno pilonidale
Fare sport con il sinus pilonidalis?

Trattamento della fistola coccigea e dello sport

  1. Casa
  2. "
  3. Trattamento Fistola coccigea Sport

Questa pagina è attualmente in fase di revisione, vi chiediamo un po' di pazienza.

Gli atleti sono più suscettibili alla fistola coccigea?

Lesioni sportive e di altro tipo

L'attrito, la sudorazione e le contusioni non hanno un ruolo decisivo nello sviluppo del seno pilonidale. Questa condizione, nota anche come Fistola sacro coccigea , è solitamente causata dalla crescita di peli nella zona del coccige. Sebbene influenze esterne come l'attrito o le contusioni possano aggravare il disagio, non sono la causa principale dello sviluppo di Fistola sacro coccigea. Tuttavia, una cura e un'igiene adeguate della zona del coccige sono importanti per alleviare il disagio e prevenire le recidive.

Sudorazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Anatomia della pelle e del sottocute con ghiandola sudorifera (giallo)
Anatomia della pelle e del sottocute con ghiandola sudorifera (© istockphoto))

Attrito e fibre tessili

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

È consentito fare sport con Fistola sacro coccigea ?

Lo stress atletico può peggiorare un Fistola sacro coccigea ?

Nonostante il sito Fistola sacro coccigea , in molti casi è possibile praticare sport, purché si prendano alcune precauzioni. La scelta dello sport gioca un ruolo fondamentale. Gli sport che generano poca pressione e attrito nella zona del coccige, come il nuoto o il ciclismo, sono spesso meglio tollerati. Tuttavia, è consigliabile consultare sempre un medico prima di continuare o intraprendere qualsiasi attività sportiva, per assicurarsi che non vi siano rischi o preoccupazioni nel proprio caso individuale. Una cura e un'igiene adeguate dell'area interessata e l'uso di indumenti larghi e non restrittivi possono contribuire a ridurre al minimo il disagio durante l'esercizio fisico. In ogni caso, è importante ascoltare il proprio corpo e consultare immediatamente un medico in caso di dolore o problemi.

Sport dopo l'intervento di fistola coccigea

Quando è permesso tornare al lavoro fisico, allo sport e al sesso dopo l'operazione?

In generale, si può affermare che lo sport è benefico per la salute, anche per i pazienti dopo un intervento chirurgico. Il concetto di Fast Track per la riabilitazione in chirurgia si basa su questo.

Abbiamo imparato che il riposo a letto, l'ingessatura e l'astinenza dal cibo non favoriscono la guarigione, ma la mettono in pericolo (atrofia da inattività, stato metabolico catabolico).

Ma quanto è grande il rischio di riaprire la ferita?

Per rispondere a questa domanda, è importante comprendere i due tipi di guarigione delle ferite. Nella guarigione primaria della ferita, come quella a cui si mira dopo interventi chirurgici con chiusura della ferita, i bordi della ferita vengono uniti in una prima fase mediante sutura, pinzatura o incollaggio.

Solo nella seconda fase avviene la stabilizzazione attraverso la formazione di fibre di tessuto connettivo. Per questo motivo, tali ferite non dovrebbero essere esposte a sforzi di trazione per le prime due settimane. Questo "periodo di grazia" si applica alla chirurgia del seno pilonidale con "sutura a materasso" o ricostruzione secondo Karydakis.

Lo sport è consentito anche durante la convalescenza
Lo sport è sano

Nel "metodo del macellaio" e nel pit picking si utilizza il processo di guarigione secondaria delle ferite, che corrisponde al meccanismo naturale di guarigione di una lesione.

Qui la ferita si riempie lentamente di tessuto di granulazione fino a raggiungere il livello della pelle. La pelle inizia quindi a crescere gradualmente sulla ferita da entrambi i lati a un ritmo di circa 1 mm alla settimana. Solo quando la ferita è completamente chiusa smette di trasudare. Non si "asciuga all'aria". Con questo tipo di guarigione della ferita, i progressi compiuti rimangono sempre stabili e il riposo fisico non offre ulteriori benefici.

Tuttavia, se la guarigione secondaria della ferita è disturbata, di solito causata dai capelli nel contesto delle fistole coccigee, il tessuto di granulazione rimane instabile, prolifera oltre i confini della ferita ("carne selvaggia") e può sanguinare al minimo tocco. Normalmente, anche in questo caso si forma un delicato strato di pelle sopra questo tessuto. Ciononostante, la cicatrice rimane instabile, per quanto si possa fare con calma. Solo quando il fattore di disturbo, cioè i peli, viene rimosso, si può sviluppare una cicatrice solida e priva di sanguinamenti.

Verde = consigliato

Trattamento della ferita aperta: Sport consentito senza restrizioni Trattamento della ferita chiusa: sport dopo 2 settimane

Letteratura: Fistola coccigea e sport

Cosa dice la scienza

Doll, D., Brengelmann, I., Schober, P., Ommer, A., Bosche, F., Papalois, A., Petersen, S., Wilhelm, D., Jongen, J., & Luedi, M. (2021). Ripensare le cause della malattia del seno pilonidale: uno studio di coorte abbinato. Rapporti scientifici, 11(1)

Karydakis, G.E. (1992). Trattamento semplice e di successo del seno pilonidale dopo la spiegazione del suo processo causale. Aust. N. Z. J. Surg. 62, 385-389 .