Fistola sacro coccigea?

La nostra promessa: aiuto immediato da parte di specialisti

5/5

Recensioni su Jameda, Proven Expert e Google

Il Dr. Bernhard Hofer e il suo team vi danno il benvenuto nel nostro studio per il trattamento della fistola del coccige.

Ci siamo specializzati interamente nel trattamento della fistola del coccige (Sinus Pilonidalis) e non vediamo l'ora di rispondere alle vostre domande.

È appena arrivato dal medico che le ha detto che solo un intervento chirurgico esteso può alleviare il suo disagio?

Hai visto il chirurgo che ti ha spiegato che le tecniche minimamente invasive non sono possibili con la tua fistola?

Avete mai sentito parlare di esperienze deterrenti sull'operazione di una fistola del coccige da amici, parenti o su Internet?

Allora possiamo rassicurarvi. Ci sono ottime alternative alla chirurgia standard.

Fistola sacro coccigea?

La nostra promessa: aiuto immediato da parte di specialisti

5/5

Recensioni su Jameda, Proven Expert e Google

Il Dr. Bernhard Hofer e il suo team vi danno il benvenuto nel nostro studio per il trattamento della fistola del coccige.

Ci siamo specializzati interamente nel trattamento della fistola del coccige (Sinus Pilonidalis) e non vediamo l'ora di rispondere alle vostre domande.

È appena arrivato dal medico che le ha detto che solo un intervento chirurgico esteso può alleviare il suo disagio?

Hai visto il chirurgo che ti ha spiegato che le tecniche minimamente invasive non sono possibili con la tua fistola?

Avete mai sentito parlare di esperienze deterrenti sull'operazione di una fistola del coccige da amici, parenti o su Internet?

Allora possiamo rassicurarvi. Ci sono ottime alternative alla chirurgia standard.

5/5

Recensioni su Jameda, Proven Expert e Google

Fistola sacro coccigea?

La nostra promessa: aiuto immediato da parte di specialisti. 

Il Dr. Bernhard Hofer e il suo team vi danno il benvenuto nel nostro studio per il trattamento della fistola del coccige.

Ci siamo specializzati interamente nella fistola del coccige (Sinus Pilonidalis) e non vediamo l'ora di rispondere alle vostre domande.

È appena arrivato dal medico che le ha detto che solo un intervento chirurgico esteso può alleviare il suo disagio?

Hai visto il chirurgo che ti ha spiegato che le tecniche minimamente invasive non sono possibili con la tua fistola?

Avete mai sentito da conoscenti, parenti o su Internet esperienze deterrenti sull'operazione di una fistola del coccige?

Allora possiamo rassicurarvi.

Ci sono ottime alternative al funzionamento standard.

Diagnosi della fistola del coccige - Cosa c'è da sapere ora compatto

Cos'è la fistola del coccige - sinus pilonidalis?

Il quadro clinico è stato descritto per la prima volta nel 1833 da Mayo descritto. Fistola (lat. fistula tube, tubo) è il nome dato ad un condotto tubolare come risultato di un'infiammazione cronica. Il termine sinus pilonidalis ( pilonidalsinus, ciste pilonidalis, "ciste coccige", "sacraldermoide", "ciste dermoide") deriva da Hodge 1880 (lat. pilus = capelli e nidus = nido). Questo tipo di fistola si trova solo nella piega glutea. Può essere cronica (= fistola coccige) o acuta (= ascesso coccige). I capelli che sono penetrati nel tessuto sottocutaneo portano come corpo estraneo ad uno stimolo infiammatorio, che porta ad un incapsulamento da parte del tessuto cicatriziale (granuloma di corpo estraneo).

Disegno schematico di un coccige
Schema di una fistola del coccige, vista di lato

Anatomia di una fistola del coccige

Il tratto fistola è una cavità tubolare nel tessuto sottocutaneo sopra l'osso coccige. Il periostio (fascia) forma uno strato di separazione stabile tra fistola e osso. Il retto e lo sfintere non vengono mai colpiti.

Legenda: 1 apertura secondaria, 2 apertura primaria ("fossa"), 3 ciuffi di capelli in apertura primaria, 4 fistola anale, 5 canale anale, 5 retto, 7 coccige (Os sacrum), 8 tessuto sottocutaneo

Disegno schematico di un coccige
Schema di una fistola del coccige, vista di lato

Anatomia di una fistola del coccige

Il tratto fistola è una cavità tubolare nel tessuto sottocutaneo sopra l'osso coccige. Il periostio (fascia) forma uno strato di separazione stabile tra fistola e osso. Il retto e lo sfintere non vengono mai colpiti.

Legenda: 1 apertura secondaria, 2 apertura primaria ("fossa"), 3 ciuffi di capelli in apertura primaria, 4 fistola anale, 5 canale anale, 5 retto, 7 coccige (Os sacrum), 8 tessuto sottocutaneo

5 Sintomi della fistola del coccige

Aperture nella linea centrale (buche)

Se nella linea mediana si trovano piccoli punti neri o aperture di dimensioni variabili, i "pozzi", la diagnosi è provata. A volte bisogna guardare molto attentamente per trovarli. Non è raro che le fosse si trovino ad una certa distanza dall'evidente apertura (secondaria) della fistola ("brufolo") o dal gonfiore.

I capelli sciolti possono essere tirati fuori da alcune fosse. Altri contengono una secrezione pastosa di squame di corno, simile a un "comedone".

Con te è diverso? Nel nostro Galleria di immagini troverete (presto di nuovo) numerosi esempi di diverse forme di fistola del coccige e delle fosse causali.

dolore, indurimento palpabile

Il sintomo più comune è un dolore o una sensazione di corpo estraneo quando si è seduti.

Questo si nota soprattutto su una sedia non imbottita (scuola, aula magna, corsi di perfezionamento, panchina della birreria).

La regione indurita della fistola si avverte anche durante gli esercizi sportivi (sit-up, bench presses).

In caso di razzi infiammatori o ascessi pilonidali, può diventare così doloroso in breve tempo che non ci si può più sedere.

Questi disturbi portano molti pazienti dal medico.

Urto visibile o asimmetria della piega intergluteale

Non sempre nel seno pilonideo c'è un'apertura fistola ben visibile.

L'unico segno può quindi essere un'asimmetria della piega glutea o un urto visibile sulle natiche.

La capsula fistola può essere sentita come un indurimento, a volte sembra un osso o una cartilagine.

Quando si confrontano i lati sinistro - destro si trova la differenza - le ossa sarebbero sempre simmetriche!

 
 

problema di sangue, pus o secrezione limpida

Alcuni pazienti notano solo umidità, macchie nel bucato o un odore sgradevole.

L'emorragia occasionalmente fa pensare al sangue nelle feci e porta al gastroenterologo. Hanno origine dal tessuto di granulazione che riveste la fistola, che contiene molti vasi sanguigni delicati e può sanguinare in misura non trascurabile solo al tatto.

Queste emorragie non sono pericolose. Sono in realtà un segno degli sforzi del corpo per guarire la ferita. La guarigione richiede materiali da costruzione trasportati dal sangue.

Il tessuto di granulazione è quindi costituito in gran parte da vasi sanguigni.

 
 

arrossamenti, surriscaldamento, malessere o febbre

Gli ascessi pilonidei di solito mostrano un rossore ben visibile che va ben oltre i limiti della fistola del coccige sottostante. Di solito l'ascesso si apre da solo a un certo punto.

In caso contrario, i sintomi generali di malattia e febbre possono raramente manifestarsi. In questi casi, la scissione degli ascessi è urgentemente necessaria.

La possibilità di "avvelenamento del sangue" (sepsi) non può essere esclusa in linea di principio, ma è estremamente rara. In 28 anni di lavoro in chirurgia, non ho mai avuto un caso di minacciosa sepsi nella fistola del coccige. 

L'apertura dell'ascesso porta un immediato sollievo dal dolore. Occasionalmente gli antibiotici possono essere utili per trattare il coinvolgimento infiammatorio del tessuto circostante.

Durante l'esame ecografico, il medico può vedere e misurare l'estensione della cavità fistola e le possibili ramificazioni. Sul nostro sito immagini vedrete (presto di nuovo) numerose foto e le immagini ecografiche associate dei diversi tipi di fistola del coccige.

L'elevata sensibilità della risonanza magnetica per immagini (RM) è utile quando il paziente ha dei sintomi, ma l'esame clinico e l'ecografia non sono in grado di rilevare una fistola chiara.

Il seno pilonideo è una semplice malattia.

1992 George E. Karydakis, chirurgo greco e fondatore della chiusura asimmetrica della ferita durante l'intervento per la fistola del coccige, Anz Journal of Surgery, 62(5), 385-389

Quale medico per la fistola del coccige?

Perché si ha bisogno di uno specialista per una semplice malattia?

La fistola del coccige è una malattia della pelle. Di conseguenza, il dermatologo sarebbe responsabile. Tuttavia, il primo punto di contatto è solitamente il medico di famiglia. Egli indirizzerà il paziente ad un chirurgo.

Circa 50.000 pazienti vengono operati su un seno pilonideo all'anno in Germania. In altre parole, ogni chirurgo tratta in media solo 1,4 pazienti con fistola coccige all'anno. È difficile fare esperienza con questo numero di casi.

Fistola di coccige - OP: Qual è il problema?

Il presunto piccolo intervento può avere conseguenze inaspettatamente grandi.

  • Lungo periodo di guarigione con congedo per malattia
  • Trattamento estensivo e doloroso delle ferite,
  • frequenti disturbi di guarigione delle ferite
  • elevato tasso di ricadute fino al 57 % (Deutsches Ärzteblatt 2019)
  • cicatrici 
  • Ricoveri ospedalieri ripetuti
  • Perdita di guadagno e interruzione della carriera 
  • Restrizioni nel fitness sportivo, aumento di peso
  • Restrizioni del sentimento del corpo e della sessualità

Questo deve essere impedito. Dal 2004 mi sono specializzata nel trattamento del seno pilonideo. Con me potete beneficiare dell'esperienza di oltre 3600 operazioni di fistola del coccige.

Operiamo in ambulatorio senza ricovero in ospedale. Operiamo in modo indolore in anestesia locale o in anestesia tumescente. Ciò significa che non è necessario un anestetico generale.

La guarigione di una fistola del coccige ti restituisce il benessere fisico!

Le buone decisioni si basano sull'esperienza.

John U. Bascom M.D., pioniere della moderna chirurgia della fistola coccige, Eugene/Oregon U.S.A., 1925 - 2013

Siamo gli esperti per la fistola del coccige

3634

Chirurgia della fistola del coccige (stato 30.03.20)

6542

Casi di trattamento per la fistola del coccige (stato 30.03.20)

laser

Esperienza nella terapia laser e nella chirurgia laser dal 2012

Contanti e privati

Piena approvazione per le operazioni ambulatoriali

Trattamento della fistola coccige

Secondo lo stato attuale della scienza, la guarigione della fistola del coccige è possibile solo attraverso la chirurgia. I fattori che determinano il successo o il fallimento di un'operazione sono stati descritti già nel 1965 dal chirurgo inglese Peter Lord.

  • La causa della fistola del coccige è costituita da peli incastrati nel tessuto sottocutaneo.
  • Tutti i capelli penetrati devono essere completamente rimossi.
  • Tutte le porte d'ingresso (pori, fosse) per i capelli devono essere identificate ed eliminate.
  • Questi obiettivi possono di solito essere raggiunti con un'operazione relativamente semplice e di piccole dimensioni

Tutte le fistole guariranno se non vengono tenute aperte. Il seno pilonidale è un corpo estraneo - fistola, con i capelli che sono il corpo estraneo. Se i capelli vengono rimossi, la fistola guarirà

Peter H. Lord e Douglas M. Millar, fondatori dell'operazione di pit picking per la fistola del coccige, BRIT. J. SURG, 1965, Vol. 52

Tecniche chirurgiche per la fistola del coccige

Escissione con trattamento della ferita aperta ("metodo del macellaio")

Taglio di talee convenzionali a forma di cote

La storia dell'operazione per la fistola del coccige inizia con un errore.

Quando la diagnosi di malattia del seno pilonidale divenne sempre più comune all'inizio del secolo scorso, tra i soldati della Prima Guerra Mondiale ("Malattia di Jeep"), si pensava alla malattia congenita di una malformazione embrionale.

In altre parole, una ricaduta (ricorrenza) non potrebbe verificarsi dopo la rimozione completa. Tuttavia, dopo che sono state osservate delle recidive, la portata delle operazioni è stata sempre più estesa.

Questa rimozione radicale (latino 'radix', radice) è diventata accettata in tutto il mondo. Anche se questa teoria è stata Patey è considerata smentita, la maggior parte dei chirurghi si attiene ancora a questo concetto terapeutico ormai superato.

Incisione con chiusura della ferita da parte del tessuto del paziente (plastica del lembo)

Distacco su larga scala di pelle e sottocute dal tessuto sottostante, la cosiddetta mobilizzazione del lembo durante l'intervento di Karydakis
Spostamento laterale dell'incisione durante l'operazione Karydakis

Perché non ricucono la ferita?

Con una semplice sutura nella linea mediana, le infezioni delle ferite sono comuni, la sutura si apre o deve essere riaperta.

Inoltre, la sutura porta ad una leggera inversione dei bordi della ferita, che favorisce la ricrescita del pelo e quindi la ricaduta (recidiva).

I movimenti costanti durante la camminata e la seduta provocano forze di taglio nella zona della piega glutea, che impediscono una guarigione stabile di una ferita suturata.

Per questo motivo, sono state sviluppate procedure per ridurre la tensione nelle suture riposizionando il tessuto del paziente (plasty flap) e per consentire una sutura spostata lateralmente (medicalmente: lateralmente):

  • Karydakis - Operazione
  • Limberg - Funzionamento
  • Panno Dufourmentel

La più nota è l'operazione Karydakis. Una corretta esecuzione di questa tecnica, sviluppata da un chirurgo militare greco, richiede una grande esperienza.

Anche con una tecnica ottimale, i disturbi di guarigione delle ferite vengono segnalati fino al 20% dei casi.

Le alternative alla chirurgia convenzionale

Operazione Pit Picking, Laser - OP (SiLaC®), Sinusectomia, Endoscopia (EPSiT)
Depilazione permanente con il laser - la migliore prevenzione contro la fistola del coccige

Meno è più:

Sulla base della tecnica di pit-picking sviluppata in Inghilterra e resa popolare negli USA, abbiamo a disposizione diverse varianti di questo trattamento delicato.

Il pit picking si riferisce alla rimozione selettiva delle radici dei capelli colpiti come cilindri di pelle di 2-5 mm di diametro e alla pulizia del tratto fistola dai frammenti di capelli depositati.

Quanto più perfettamente si raggiunge questo obiettivo, tanto minore è il rischio di ricorrenza della formazione di fistole.

La decisione per la migliore tecnologia viene presa individualmente:  

  • Trattamento laser della fistola dall'interno con una sonda in fibra di vetro (SiLaC®)
  • Peeling preciso lungo la capsula fistola (sinusectomia o fistolectomia).
  • Chirurgia videoendoscopica (EPSiT terapia endoscopica del seno pilonideo) 

Trattamento di follow-up dopo la fistola del coccige - chirurgia

Ottimizzare il processo di guarigione ed evitare ricadute
L'aftercare è possibile in pratica, per posta e tramite video consulenze

Con noi non sarete lasciati soli dopo l'operazione.

Anche la migliore operazione non garantisce una guarigione senza problemi. In questioni di trattamento post-operatorio, vi consigliamo già al momento dell'operazione.

Soprattutto se vivete più lontano, il vostro parente può diventare il vostro specialista privato delle ferite. Vi sosteniamo in questo processo attraverso tutti i comuni canali di comunicazione digitale.

Il nostro opuscolo informativo vi dice cosa aspettarvi nel corso della manifestazione.

Durante l'appuntamento di follow-up nello studio, il vostro chirurgo si occuperà personalmente del processo di guarigione ottimale, se necessario.

Nella nostra speciale consulenza sulle ferite e sul laser la vostra ferita viene curata in modo professionale da un terapista esperto e preparato.

La storia del nostro studio

Dall'idea a un centro di trattamento di fama internazionale per la fistola del coccige
Posta del dottor Bascom

Dev'essere stato intorno al 2003. Dopo aver superato con successo l'esame specialistico ho avuto il diritto di operare in modo indipendente. Le prime operazioni in attesa di un giovane chirurgo sono quelle apparentemente semplici - come la rimozione di una fistola del coccige.

Nella formazione medica specialistica è stata insegnata l'escissione completa della regione fistola fino all'osso, che molti pazienti oggi chiamano "metodo Metzger".

Il mio amico e collega Dr. K. ha dovuto sottoporsi a 9 mesi di doloroso trattamento delle ferite dopo un'operazione del genere sul proprio corpo.

13 ottobre 2004: con questo pacchetto del pioniere della Pit Picking John U. Bascom M.D. ha avuto inizio la storia dell'odierno Pilonidal Sinus Center di Monaco di Baviera.
Prima descrizione del Pit Picking di Peter Lord 1965  Disegno schematico Pit Picking and Relief Cut (ridisegnato secondo Bascom, Rob & Smith's Surgery)
Un nuovo metodo rivoluzionario dall'Inghilterra e dagli USA

"Ci deve essere un altro modo", furono le sue parole che rimasero nel mio canale uditivo.

La mia ricerca nell'allora appena fiorente Internet mi ha portato al metodo del dottor John Bascom dagli Stati Uniti. L'inventore è stato in realtà il chirurgo britannico Dr. Peter Lord. Il merito di Bascom è stato quello di far conoscere in tutto il mondo l'operazione "pit picking".

La comunicazione era ancora analogica all'epoca. Per questo motivo, un pacchetto con le istruzioni, un CD video e una grafica autodisegnata hanno fornito il segnale di partenza per provare un approccio diverso alla guarigione di una fistola del coccige.

Nonostante un tasso di successo iniziale di appena il 50% circa, i pazienti sono stati felici di essere sfuggiti all'intervento standard. Di conseguenza, sono arrivate sempre più richieste di informazioni.

Oggi raggiungiamo tassi di guarigione superiori al 90 %. Attualmente circa 1000 pazienti all'anno vengono nel nostro studio con fistola coccige.

Da questo abbiamo imparato che le tecniche minimamente invasive non sono adatte solo per la chirurgia iniziale. Possono anche eliminare la paura di una ricaduta (ricorrenza).